Due eventi in streaming dedicati a Wayne Shorter e John Coltrane!

14 febbraio 2021

Una curiosa miscela di conferenza e lezione-concerto curata da Stefano Zenni insieme alla cantante Susanna Stivali e al pianista Alessandro Gwis.  
 
Due giorni dedicati alla musica live, racconti e divulgazione, dedicati a due dei più importanti protagonisti della storia del jazz: John Coltrane e Wayne Shorter. Sabato 27 e domenica 28 febbraio dalle ore 18 alle 20 Stefano Zenni e Susanna Stivali accompagneranno il pubblico in un viaggio alla scoperta di due grandissimi artisti: non “solo” musicisti, ma vere icone del XX secolo che attraverso la via alla spiritualità hanno ricordato al mondo il potere della musica di raccontare l’invisibile e il misterioso, esprimendo le emozioni più profonde dell’essere umano.
 
Attraverso live performance, momenti didattici, aneddoti, immagini e video, gli spettatori potranno compiere un viaggio attraverso la profondità e l’immenso valore artistico di Coltrane e Shorter.

L’evento sarà realizzato live streaming in diretta dal Marinelli Studio di Roma (che ha ideato e prodotto l’evento) in modalità Webinar HD con 4 telecamere e una regia audio/video.

I biglietti (€7 o €15 per il singolo appuntamento del 27 o 28 febbraio oppure abbonamento per entrambi a €19) sono disponibili su Eventbrite al link http://bit.ly/eventbrite27e28febbraio.  

Programma

> Sabato 27 febbraio 2021, ore 18: “Giant Steps. Viaggio nell’universo musicale di John Coltrane.”

con Stefano Zenni.

John Coltrane è stato una delle personalità musicali più influenti del’900, la sua arte ha toccato con la stessa profondità musicisti classici, jazz, rock. Nel corso di una parabola artistica dipanatasi in meno di un decennio, Coltrane ha continuamente travalicato le sue stesse innovazioni, in una vertiginosa, inesausta esplorazione del racconto musicale.

In questo incontro, con un linguaggio accessibile e l’ausilio di ascolti, filmati e immagini, esploreremo insieme la stupefacente ricchezza dell’universo coltraniano: la nuova sintassi dell’improvvisazione (un vero e proprio nuovo modo di strutturare il discorso musicale), la varietà policroma dei mondi culturali che lo hanno ispirato – Africa, Asia, Europa, folklore, musica colta, jazz, musica leggera, il sorprendente ma sottovalutato genio compositivo e di arrangiatore, l’acuto senso del suono dei suoi gruppi, frutto di un’alchimia di personalità complesse e diverse.

Scopriremo allora che John Coltrane, lungi dall’essere un artista consegnato alla storia, ispira ancora un senso di vitale libertà.

 > Domenica 28 febbraio, ore 18: “Going for the unknown”. Cantare la musica di Wayne Shorter. Con Susanna Stivali e Alessandro Gwis.

Questa lezione/concerto prende spunto da un omaggio alla musica di Wayne Shorter, uno dei musicisti più rappresentativi della musica jazz dagli anni ’50 a oggi, realizzato da Susanna Stivali nel disco “Going for the Unknown”. Un omaggio e una rivisitazione nel rispetto della poetica di Shorter, caratterizzata da una scrittura moderna, connessa con le radici, sintetica e profondamente lirica allo stesso tempo, che inaspettatamente si sposa con il verso cantato, scritto in tre lingue da Susanna Stivali. La frase “Going for the Unknown” è una citazione di Shorter che riflette la sua poetica e il bisogno di evolversi e svilupparsi, profondamente radicato nel linguaggio jazz.

Contatti
Marinelli Studio Roma – 392.1090933 – fabio@marinellistudioroma.com

 

– 

Reservados todos los derechos – All rights reserved – 版權所有 – 版权所有 - Tutti i diritti sono riservati
ABOUT US / 關於我們 / 关于我们 / NOSOTROS / CHI SIAMO
[Sottoscrivi
la Newsletter di JazzEspresso se vuoi rimanere sempre informato!]
Info: info@jazzespresso.com
Advertising / 廣告 / 广告 / Publicidad / Pubblicità: adv@jazzespresso.com.
 
Jazzespresso es una revista, un sitio web, una red, un centro, que conecta todas las almas del jazz de todo el mundo. América, Europa, Asia, Australia y África: noticias de todo el mundo en una página en cuatro idiomas. Un punto de referencia multicultural en inglés, chino y castellano para los amantes de esta música en todos los países. Para el aficionado o el profesional que quiere mantenerse informado sobre lo que está ocurriendo en todo el mundo. Manténganse informados!
Jazzespresso is a magazine, a website, a network, a hub, connecting all the souls of jazz all over the world. Americas, Europe, Asia, Australia and Africa: news from all over the world on a page in four languages. A multicultural reference point in English, Chinese and Spanish language for the lovers of this music in every country. For the amateur or the pro who wants to be updated about what is happening all around the world... Stay tuned.
Jazzespresso 不只是一個爵士樂雜誌,也是一個能將擁有各種不同精髓的世界爵士樂,包括美洲、歐洲、亞洲、澳洲及非洲各地,互相連結起來的網站及交流站。以中文及英文寫成的內容將是一個新的多元文化交流的參考點,為各地的爵士音樂愛好者提供來自全世界最新的消息。請持續關注!
JazzEspresso 不只是一个爵士乐杂誌,也是一个能将拥有各种不同精髓的世界爵士乐,包括美洲、欧洲、亚洲、澳洲及非洲各地,互相连结起来的网站及交流站。以中文及英文写成的内容将是一个新的多元文化交流的参考点,为各地的爵士音乐爱好者提供来自全世界最新的消息。请持续关注!
Jazzespresso è una rivista, un sito web, una rete che connette le anime del jazz di tutto il mondo. America, Europa, Asia, Australia e Africa: notizie da tutto l'orbe terracqueo in una pagina tradotta in cinque lingue. Un punto di riferimento multiculturale in inglese, cinese, spagnolo e italiano per gli amanti di questa musica in tutti i paesi del mondo. Per gli amatori o i professionisti che vogliono essere aggiornati su quello che sta succedendo in tutto il pianeta... rimani sintonizzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close